Presentazioni efficaci: definisci l’obbiettivo del discorso con il metodo SMART

Il metodo S.M.A.R.T. è un modello per la definizione degli obiettivi.

Così, se hai da parlare in pubblico per una presentazione commerciale, sarà utile usarlo e chiarire l’obiettivo del tuo discorso.

Cosa significa S.M.A.R.T.

S.M.A.R.T. è un acronimo in cui ogni lettera definisce una delle caratteristiche che l’obiettivo deve avere per poter essere facilmente trasformato nel risultato desiderato.

Questo acronimo, nel tempo, è arrivato a significare cose diverse per persone diverse, ma la versione più accreditata, è quella qui sotto riportata.

Secondo questo modello, per assicurarti che i tuoi obiettivi siano chiari e raggiungibili, dovrebbero essere:

  • Specific – Specifico
  • Measurable – Misurabile
  • Achievable – Realizzabile
  • Relevant – Rilevante
  • Time Bound – Scadenzato

1. Specifico

L’obiettivo deve essere chiaro e specifico, ed altrimenti non sarai in grado di concentrare i tuoi sforzi o sentirti veramente motivato a raggiungerlo.

Affinché l’obiettivo sia chiaro e specifico deve rispondere alle 4 domande “W”:

  • What – Cosa voglio che faccia chi mi ascolta?
  • Why – Perché questo obiettivo è importante?
  • Who – Chi è coinvolto?
  • Where – Dove si trova o dove devo andare per raggiungere l’obbiettivo?

Per fare un esempio, un discorso fatto da un socio di una startup potrebbe essere pianificato per: attrarre capitali di investitori (What), per lanciare campagne di pubblicità della startup per i prossimi 12 mesi (Why), ascolterà il pitch un pubblico di business angels e aziende interessate ad investire in statup tecnologiche (Who), il discorso sarà fatto allo Statup Weekend di Milano (Where).

Così, non sembra esser chiaro l’obiettivo del pitch (con la definizione del “what” e “who”) per questo socio della startup Watly. Infatti nel video, alla sezione di domande aperte (puoi vedere dopo 3 minuti di presentazione-pitch) viene chiesto allo speaker, da un’investitore: “Cosa ti aspetti da noi? Non ci hai chiesto nulla“.

Quando l’obiettivo non è specifico: un esempio

2. Misurabile

L’obiettivo deve essere misurabile, così da poter monitorare i tuoi progressi, sostenere la motivazione ed avere un metro di misura o un’evidenza del raggiungimento dell’obiettivo.

Affinché l’obiettivo sia misurabile dove rispondere alle seguenti domande:

  • Quanti?
  • Come saprò quando sarà realizzato?

Nel public speaking potresti quindi definire quante persone vuoi che siano presenti all’evento e ti ascoltino. O quante persone, alla fine del discorso, seguiranno il tuo invito all’azione, come finanziare la tua startup.

3. Realizzabile

Il tuo obiettivo deve essere realistico e raggiungibile. Magari ambizioso, ma commisurato alle tue risorse e capacità.

In altre parole, dovrebbe espandere le tue abilità ma rimanere comunque possibile.

Affinché l’obiettivo sia raggiungibile deve rispondere a domande come:

  • Quanto è realistico l’obiettivo?

4. Rilevante

Questo passaggio consiste nell’assicurarti che il tuo obiettivo sia importante per te.

Prima di scegliere di dedicare tempo, risorse, denaro (ad esempio, potresti pagare un grafico, per sistemarti le slides, o potresti investire in public relations, per aumentare il richiamo all’evento dove parlerai) alla preparazione del discorso, è importante chiedersi se ne vale davvero la pena, analizzando il rapporto costi/benefici e assicurandoti che si allinei con altri obiettivi correlati.

5. Time-bound

Ogni obiettivo ha bisogno di una scadenza su cui concentrarsi e qualcosa su cui lavorare.

Questo criterio ti aiuta a impedire che le attività quotidiane abbiano la priorità sugli obiettivi a lungo termine.

Solitamente un obiettivo “legato” al tempo risponde a queste domande:

  • Quando sarà?
  • Cosa posso fare oggi per lavorare al miglioramento del discorso da fare?

Con questi 5 punti definiti, avrai maggiore visione nella stesura del tuo discorso e degli argomenti da mettere in priorità.
E se chiederai aiuto ad un coach per la preparazione del tuo discorso, questi sarà in grado di consigliarti in maniera ancora più precisa.

Condividi ai tuoi amici